Programma didattico

Counseling olistico transpersonale. Il Corso muove le mosse da una breve descrizione della teoria psicoanalitica junghiana e arriva a descrivere il principio centrale della Psicologia transpersonale, secondo cui l’uomo non è semplicemente un’unità bio-psichica isolata dall’ambiente naturale in cui vive, ma un insieme aperto e collegato, nella sua realtà più intima, ad una cd. dimensione “coscienziale” riscoperta integra ogni volta che si recupera il contatto con la propria natura primordiale e spontanea. Il Counseling transpersonale, pur ritenendo che la “relazione” (con se stessi, con l’altro e con l’Infinito) sia la dinamica centrale intorno a cui ruota il percorso evolutivo della persona, recupera l’aspetto naturalmente spirituale dell’esistenza, senza tuttavia aderire ad un credo né ad una tradizione particolari. Si tratta, infatti, di un approccio sia teorico che esperienziale, al tempo stesso creativo e scientifico. In questo Corso analizzeremo le Lezioni de Il Sentiero di Eva Pierrakos; gli elementi della Corenergetica e i fondamenti della Psicosintesi e della Psicologia del Sublime di Roberto Assagioli. Il Corso mira inoltre a fornire un excursus storico della nascita e dello sviluppo del Counseling, le nozioni essenziali della conduzione del colloquio, e la qualità della relazione fra counselor e cliente come descritta dall’approccio basato sulla persona di Carl Rogers (Psicologia Umanista).

trallalero trallalè

Counseling degli Archetipi. In questo Corso analizzeremo la Teoria dei dodici Archetipi e l’Eroe dai Mille volti del Mitopsicologo J. Campbell. Conosceremo inoltre il test della Costellazione archetipale come predisposto dalla psicoanalista junghiana C.S. Pearson. Il Corso è basato sul testo di Barbara Bedini L’ArtCounseling dell’Amore. Un Viaggio nella Terra dei Dodici Archetipi per imparare ad amare se stessi, l’altro e l’Infinito.

Mindfulness. In questo Corso esploreremo la possibile articolazione e applicazione e della Mindfulness (Consapevolezza) nei vari contesti olistici, di crescita personale e sviluppo del potenziale umano e creativo, facendo riferimento sia all’origine della pratica riscontrabile nella tradizione buddista del monaco zen vietnamita Thich Nath Hahn, sia alle sue più recenti formalizzazioni ad opera di Jonh Kabat Zinn, Ci interrogheremo sul senso che diamo all’essere un “counselor mindful“: su come cambia l’attitudine a stare nella relazione con l’altro, la visione di se stessi come counselor e dell’altro come cliente. Praticheremo insieme e coltiveremo gli stati salutari che caratterizzano la mente mindful, praticando la meditazione seduta, la camminata consapevole e il mangiare mindful. Sperimenteremo come gli organizzatori centrali dell’esperienza corporea-relazionale influenzano il campo di contenimento relazionale. Avremo modo di approfondire e sperimentare la stretta relazione tra Mindfulness e Creatività, ricorrendo a tecniche di Artiterapie quali la poesia, la danza e l’immagine poetica audiovisiva. Nell’ottica infine dello sviluppo delle risorse attive e delle qualità essenziali della persona impareremo a sostenere e rafforzare il processo di crescita personale senza mai forzarlo.

Bioenergetica e Corenergetica. Il Corso prende le mosse dalle letture dei libri di Alexander Lowen, fondatore dell’Analisi Bioenergetica, e dalla sperimentazione dei principali esercizi di Bioenergetica finalizzati a favorire il grounding, l’autoregolazione emozionale, la respirazione e il riequilibrio del libero fluire dell’energia vitale. Saranno poi incluse la teoria e le pratiche di Meditazione comprese nell’approccio corenergetico. Core significa ‘nucleo’ e rappresenta il nucleo profondo dell’essere umano, fonte di energia vitale e di coscienza. Nel corso gli allievi avranno l’occasione di sperimentare nel corpo e col corpo le tre principali tesi espresse nel libro di John Pierrakos, medico psicoterapeuta fondatore di questo approccio evolutivo psicologico e spirituale: “La prima è che l’essere umano è un’unità psicosomatica. La seconda è che il principio della guarigione è da ricercarsi del tutto in noi stessi e non in qualche agente esterno… La terza è che l’intera esistenza costituisce un’unità che si muove verso l’evoluzione creativa, sia del tutto che delle singole innumerevoli componenti.” Il pensiero e gli esercizi proposti da Pierrakos mostrano il collegamento dell’individuo con il campo più vasto dell’universo e ricordano all’essere umano che la sua vera natura è il centro di coscienza, temporaneamente ricoperto dalla molteplicità delle subpersonalità (come intese in Psicosintesi), dalla corazza e dalle sovrastrutture dell’ego.

Teorie e tecniche di conduzione dei gruppi. Questo corso è dedicato all’apprendimento psicopedagogico del lavoro con i gruppi; alla conoscenza teorica dello strumento “gruppo” e all’acquisizione delle capacità di analisi dei fenomeni e delle dinamiche gruppali, basato, fra gli altri, sul testo L’Arte dell’ascolto di E. Fromm e sulle lezioni di Psicologia di gruppo di Salvatore Gallo, psicologo e psicoterapeuta di gruppo.

ArtGestalt. Il Corso nasce con l’obiettivo di evidenziare e chiarire i punti di contatto fra l’ArtGestalt di Fritz Pearls e la Psicomagia di Alejandro Jodorowsky, e il filo diretto che unisce da sempre atto creativo, atto poetico e atto sciamanico.

Costellazioni Familiari. Il Corso, teorico-esperenziale, mira a fornire gli elementi base del Counseling Sistemico e delle Costellazioni familiari spirituali secondo l’approccio dello psicoterapeuta Bert Hellinger.

Floriterapia. Il Corso mira fornire elementi di Floriterapia di E. Bach in un’ottica di supporto a percorsi di Counseling (e quindi a malesseri o percorsi evolutivi di natura psico-spirituale). In particolare, nel Corso saranno illustrati i principi base della Floriterapia, i principali metodi di scelta del rimedio e il loro utilizzo nell’ambito di percorsi evolutivi e di crescita personale. Saranno inoltre fornite le conoscenze di base dei principali rimedi fitoterapici utilizzabili a supporto di un percorso di Counseling, quali La Rodhiola Rosea, l’Iperico, l’Aswaghanda, la Melissa, etc.

Etica e Deontologia. Coerentemente con la normativa vigente a livello europeo, il Corso è basato sullo studio dei principi etici vigenti in materia di Counseling e sul Codice deontologico adottato dalla Associazione di Categoria professionale SIAF Italia. II Codice Deontologico ha lo scopo di precisare le norme etiche a cui i soci professionisti di SIAF Italia devono attenersi nell’esercizio della professione. Oltre ad essere uno strumento di tutela e di trasparenza dell’Associazione Professionale SIAF Italia, rappresenta al tempo stesso un insieme di indicatori di autoregolamentazione, di identificazione e di appartenenza, per ciascun socio ad essa iscritto.